Il giudizio valutativo degli Ufficiali, espresso dagli organi competenti, implica un'attività di valutazione di carattere globale e sintetico e frutto di ampia discrezionalità e, per questo, impinge direttamente nel merito stesso dell'azione amministrativa.