In ambito militare nel procedimento di collocamento in congedo assoluto per infermità del personale, il giudizio delle Commissioni mediche ha natura vincolante rispetto alla successiva determinazione di competenza dell'amministrazione pubblica di appartenenza del medesimo, in capo alla quale non residua alcun margine di valutazione per adibire il dipendente a mansioni meno gravose.