Carabiniere accusato di essere entrato "in collusione con persone di dubbia moralità, ed alcuna con gravi pregiudizi penali, costituendo con queste sodalizio criminale, col compito di fornire informazioni d'ufficio che avrebbero consentito la perpetrazione di un'estorsione".