In ambito militare la normativa di cui all'art. 1377, comma 5, del D.Lgs. n. 66/2010 condiziona l'estinzione dell'azione disciplinare derivante dall'accettazione delle dimissioni dal grado alla mancanza di una precedente sospensione precauzionale dal servizio.